[PARLIAMO DI VIDEOGIOCHI] "Frostpunk, che non passi inosservato." - La tomba per le lucciole

[PARLIAMO DI VIDEOGIOCHI] "Frostpunk, che non passi inosservato."


In un'epoca di grandi annunci e di grandi uscite è normale che qualche titolo passi inosservato purtroppo. Questo è il caso di Frostpunk, gioco in uscita per gli inizi del 2018 (all'incirca), e che ho scoperto per una purissima casualità. Escludendo Dadobax, non ho visto altre persone parlare di questo gioco ed è un grosso dispiacere considerando ciò che può regalare al videogiocatore.

Ma cos'è Frostpunk? Beh, è difficile dare un'etichetta specifica a questo gioco, stiamo parlando di un survival, un gestionale, allo stesso tempo anche di un city builder, insomma una serie di generi che ci danno grosso modo un'idea, ma un'idea da tenere poco in considerazione se si pensa agli sviluppatori, l'11 bit studios, sviluppatori di This War of Mine, e sapete tutti che This war of mine è un gestionale, ma nasconde sotto molto molto di più.

Ci troveremo in un mondo che sta subendo una forte glaciazione, le risorse sono difficili da trovare e la gestione della nostra cittadina non sarà di certo facile. Dovremo promulgare leggi, distribuire i compiti ai nostri cittadini e combattere anche con la nostra etica per poter sopravvivere in questa dura situazione.
Insomma, ci sono le basi per un gioco che riuscirà a regalarci forti emozioni e che ci incollerà allo schermo per ore e ore. Non ci resta che attendere.

A voi il trailer del gioco:




Nessun commento

Powered by Blogger.